02 agosto 2007

Italia (de) genere 2007

Si rinnova l'appuntamento con la rassegna dedicata agli appassionati del cinema di genere degli anni '60/'70, giunta quest'anno alla quarta edizione. Organizzata come sempre dalla Orchidea.com, quest’anno la rassegna intende proporre una ricognizione del cinema di genere del ventennio ‘60-’70 in rapporto con lo stato sociale di quel periodo per analizzare come il cinema di genere italiano sapeva e poteva rappresentare la realtà di quegli anni, con la contestazione giovanile del ’68, il terrorismo nero e rosso degli anni ’70, la criminalità comune e mafiosa, i cambiamenti di costume.
La formula è quella delle passate edizioni, serate tematiche e incontri con i protagonisti del cinema del passato, attori, sceneggiatori, critici, esperti del settore per approfondire insieme al pubblico i vari argomenti.
La rassegna verrà presentata Lunedì 20 agosto con un interessante doppio programma in anteprima: il documentario Via Veneto di Italo Moscati, che ricostruisce la dolce vita (e non solo) cinematografica degli anni '60 e il diario-confessione Lettera aperta ad un giornale della sera di Francesco Maselli, spaccato sull'"Intellighenzia" di sinistra di inizio anni '70.

Italia (de) Genere proseguirà dal 21 al 26 agosto proponendo titoli interessanti e da riscoprire come San Babila ore 20: un delitto inutile di Carlo Lizzani e Gente di rispetto di Luigi Zampa, film che hanno fatto epoca come Faccia a faccia di Sergio Sollima e Non si sevizia un paperino di Lucio Fulci, accanto a veri e propri capolavori da rivedere del nostro cinema come Quien sabe? di Damiano Damiani e, soprattutto, Gran bollito di Mauro Bolognini, un titolo “maledetto”. La manifestazione comprende un omaggio a Steno, a novant'anni dalla sua nascita: per ricordare il regista romano verrà proiettata La poliziotta, una delle sue commedie più riuscite.

Insieme ad Orchidea De Santis, che coordinerà gli incontri con il pubblico in sala prima e dopo le proiezioni, ci saranno Italo Moscati, Andrea Pergolari, Antonio Tentori, Alberto M. Castagna, Fabio Melelli.
Ospiti nelle varie serate Carlo Lizzani, Franco Nero, Sergio Sollima, Mario Scaccia, Massimo Sarchielli, Furio Scarpelli, Lorenzo De Luca e tanti altri.
Cineclub Cineporto - A partire dalle 21.00 - ingresso liberoViale Antonino di S. Giuliano (100 mt da Ponte Milvio)

16 commenti:

antonio salgado nolasco ha detto...

Tan magno evento no puede tener otra coordinadora que no sea la bellísima, simpática y mítica ORCHIDEA DE SANTIS.

Anonimo ha detto...

Bella locandina

Anonimo ha detto...

Locandina anche in flickr

Anonimo ha detto...

Orchidea de Santis, attrice tugliese, prorompente avvenenza

Anonimo ha detto...

salento mio, salentu miu

Anonimo ha detto...

"il blog di orchidea de santis"

filomeno2006 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
filomeno2006 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
filomeno2006 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
filomeno2006 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Orchidea de Santis, Attrici del Cinema Italiano, Volume I de la Collana, Giugno 2003

Anonimo ha detto...

Attrice di rango

filomeno2006 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
filomeno2006 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Anonimo ha detto...

Titolo: Orchidea De Santis
Autor: Melelli, Fabio
Editore: Coniglio Editore
Data: 2004
Collana: Attrici del cinema italiano
isbn: 8888833056
pagine: 108
reparto: sport e spettacolo

Anonimo ha detto...

http://fascinationcinema.blog.tiscali.it