19 aprile 2007

Primi nomi per il Napoli Film Festival 2007

Saranno i fratelli Joel ed Ethan Coen gli ospiti d'onore della IX edizione del NapoliFilmFestival che dal 13 al 20 giugno porterà a Napoli il grande cinema italiano e internazionale.
L'edizione 2007 si svolgerà presso il cinema Filangieri che sarà interamente dedicato al NFF con le sue tre sale.
Anche quest'anno tanti gli eventi cinematografici in cartellone a cominciare dai tre concorsi ufficiali del NapoliFilmFestival: Europa Mediterraneo, dedicato ai lungometraggi di artisti della sponde europea e di quella nordafricana e mediorientale del bacino; Schermo Napoli Cortometraggi e Schermo Napoli Documentari, dedicati a opere di fiction o documentaristiche girate a Napoli o dirette da registi napoletani.
Da Hollywood sbarcheranno quindi a Napoli i fratelli Coen di cui il NapoliFilmFestival presenterà una retrospettiva. Le due star americane saranno a Napoli con Frances McDormand, moglie di Joel Coen e Premio Oscar nel 1997 come miglior attrice protagonista per Fargo, a cui il festival dedicherà un omaggio riproponendo alcuni dei film che ha interpretato. I fratelli Coen hanno scelto il NapoliFilmFestival per il loro viaggio europeo dopo la fine delle riprese di No Country For Old Man, il loro nuovo film tratto dal romanzo di Cormac McCarthy con Tommy Lee Jones, Javier Bardem e Woody Harrelson. La pellicola sarà in concorso al Festival di Cannes, mentre nelle sale italiane arriverà a settembre.

Ma il NapoliFilmFestival accoglierà anche un'altra star, la spagnola Carmen Maura, la prima grande musa di Almodovar che è tornata a ispirare il cineasta spagnolo con la sua interpretazione in Volver che le è valso il premio di miglior attrice a Cannes 2006. Anche all'attrice spagnola, una delle stelle del cinema europeo di grande livello, il NFF dedicherà un omaggio con alcuni dei suoi film migliori.

Il NapoliFilmFestival non dimentica però il cinema italiano nella stagione che ha visto il ritorno degli incassi record al botteghino: a presiedere la giuria del Concorso Europa-Mediterraneo, infatti, i direttori Davide Azzolini e Mario Violini hanno scelto Pappi Corsicato che guiderà una giuria di venti studenti di cinema scelti tra i più meritevoli e segnalati dalle università di tutta Italia.

2 commenti:

Noodles ha detto...

la retrospettiva dei Coen già mi fa sbavare.

Kinemazone ha detto...

Sconfinfera anche me. Pagari possimo andarci e incontrarci. Massima pulizia e discrezione. Lo diciamo anche a Fringe.