24 marzo 2007

Death of a president

di Ferdinando Carcavallo

Io ho un pessimo senso dell’orientamento. Sono capace di perdermi anche a casa mia, per questo spesso mi ritrovo a sbagliare strada e farmi chilometri e chilometri di autostrade e statali nella direzione opposta a quella che porta alla mia meta. La cosa peggiore è quando la strada che mi allontana dalla mia destinazione è piena di traffico. Io vivo in una città dove oltre il traffico c’è ben poco e quindi dovrei esserci abituato, ma vi assicuro che farsi ore di fila in auto solo per arrivare in una piazzola per fare inversione è davvero un'esperienza frustrante.
Beh, se non avete mai provato un’esperienza così potete rimediare andando a vedere Death of a president. Si tratta di un noiosissimo e inconcludente mockumentary, ossia un noiosissimo e inconcludente documentario su qualcosa che non è accaduto.
Molti documentari veri sono noiosi, soprattutto quando cercano ad ogni costo di fornire tutti i minimi particolari su una vicenda per quanto essa sia ingarbugliata. Ma la noia spesso si sopporta in virtù della completezza; avere un’ampia immagine dell’accaduto aiuta a farsi un’opinione, ma quando sappiamo che anche i noiosi e svianti dettagli sono fiction allora ci scatta un po’ l’incazzatura.
Tanto più il mockumentary è fatto bene tanto più frustrante l’idea di stare a perdere tempo nel vedere qualcosa che non è un film, non è un documentario, non è una denuncia, non è un cazzo di niente.
Ridatemi i soldi, maledetti bastardi!

8 commenti:

EntropiaEntertainment ha detto...

A Ferdina', ma vatte a pijà un autobus, no?!?

Eh!


;o)


BenSG

Kinemazone ha detto...

per quale destinazione?
Aspè...forse ho capito. 'Fa niente.

Anonimo ha detto...

Se girano "Death Of A Pope" sfido tutto il traffico del mondo per andare a vederlo!!!

Mr.Onion

^__^

Kinemazone ha detto...

Sperando che resti imbottigliato per un paio di mesi...

Anonimo ha detto...

Fidati... attraverserei il mare del traffico come gli Ebrei in fuga dall'Egitto il Mar Rosso!!!

;o)

Mr.Onion

sassicaia molotov ha detto...

A mio avviso anche se il lancio presagiva un maggior livello di disturbabilità (yep) 'sta pellicola merita d'esser vista. Gira un pò su se stessa, s'impenna, ricade e si rialza ma alla fine quando sono uscito mi son detto che eran soldi spesi bene. E son tornato a casa senza perdermi.

Oleron ha detto...

Ahah... non ho visto il film, ma complimenti per la recensione. =)

nGel

Anonimo ha detto...

Oleron, non capisci niente e nemmeno l'autore della recensione capisce una fava!