19 febbraio 2007

Diabolik? Oui, c'est moi.

Christophe Gans, il regista francese di Silent Hill, Il patto dei lupi e Necronomicon, firmerà il nuovo film su Diabolik. Nel parlare di questo progetto, il cineasta tiene molto a prendere le distanze dal film di Bava del 1968 considerandolo più una parodia di James Bond che un vero e proprio adattamento cinematografico del fumetto delle sorelle Angela e Luciana Giussani.
Non c'è che dire, un'ottima occasione per rendere da subito antipatico questo film che per ora è in fase di sviluppo. Vedremo cosa riuscirà a fare di meglio il regista francese che finora non è che si sia coperto di gloria.

Per la sceneggiatura dovrebbe essere chiamato lo scrittore Donald Westlake (Two much - uno di troppo, Rischiose abitudini) mentre per il ruolo di Diabolik si è parlato di Mark Dacascos, mentre Billy Crudup sarà l'ispettore Ginko e Eva Kant la diva Monica Bellucci. Praticamente lo stesso cast de Il patto dei lupi (Vincent Cassel è molto amico di Gans).
Ma comunque il cast non è definitivo nè confermato.
Per Eva Kant si è anche candidata Claudia Gerini inviando al regista il videoclip dei Tiromancino "Amore impossibile" diretto da Lamberto Bava dove impersona la famme fatale.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Figuriamoci!!! Sarà un altro capolavoro come Blueberry, Belfagor o Dobermann... ;-)

Ale

Suedehead (C.S.) ha detto...

Considerando che "Il patto dei lupi" è probabilmente il peggior film che abbia mai visto nella mia vita, non so se alla fine andrò a vedere questo...

Compagnuccio Simon

BenSG ha detto...

Beh, "Doberman" non era male e, comunque, Christophe(r) Gans non era il regista...


BenSG

Anonimo ha detto...

Spero che nn ci sia Monica Bellucci a sceneggiare il ruolo di Eva Kant, perchè perderebbe molto per quanto è lagnosa quando recita!ma anche fisicam.non vedo molto la somiglianza..mi dispiace ma non è adatta per un film d'azione come questo. Anche se la sua bellazza può compensare le sue nn doti,in quanto come attrice non è un granchè, per me non basta.