12 giugno 2006

NFF: I vincitori

Ecco i vincitori dell'VIII edizione del Napoli Film Festival conclusosi ieri sera:

Il regista Igor SterkCONCORSO EUROPA, MEDITERRANEO
Tuning (Slo 2005) di Igor Sterk

Premio Fondazione Mediterraneo
RYNA (Rom. 2005), di Ruxandra Zenidre

Premio Music Feel
Semen, una historia de amor (Spa-Gb 2005) di Daniela Fejerman e Inés Paris

Premio Warner Village Cinemas
Nadja Uhl nel film Sommer vorn Balkon (Ger 2006)


Nadja Uhl sulla locandina di 'Sommer vorn Balkon'CONCORSO MAKING OF
Il toscano Napoleone (Ita 2006), di Alessandra Roveda
(backstage di N, ucciderò il tiranno di Paolo Virzì)
Menzione speciale a Dietro... Trevirgolaottantasette (Ita 2005) di Simone Sabatucci e Francesco Palladino (backstage di Trevirgolaottantasette di Valerio Mastandrea)

SCHERMO NAPOLI
Corti
Howard Pennington e il segreto delle persone felici (Ita 2005) di Ciro De Caro
Menzione speciale a 17 anni, quasi 18 (Ita 2005) di Sebastiano Mazzillo

Corti - Premio Franco Santaniello
La tazza (Ita 2005) di Marcello Cotugno

Documentari
Dreaming by numbers (Ita-Ned 2005) di Anna Bucchetti
Battiti (Ita 2005) di Maria Totaro

Documentari - Premio Ateneapoli
Dreaming by numbers (Ita-Ned 2005) di Anna Bucchetti

1 commenti:

snaut ha detto...

Tra tutti questi, nemmeno uno che abbia visto :-| Di sicuro tu avrai fatto di meglio :)

Piuttosto non mi sono fatto scappare I Magi randagi di Citti: meravigliosamente semplice!
C'è davvero da imprecare contro la Rai che potrebbe trasmetterlo in seconda serata almeno una volta ogni due anni.